Publishing Partner: Cambridge University Press CUP Extra Publisher Login
amazon logo
More Info


New from Oxford University Press!

ad

Words Onscreen

By Naomi S. Baron

Words Onscreen "explores how technology is reshaping our understanding of what it means to read."


New from Cambridge University Press!

ad

Communication Accommodation Theory

Edited by Howard Giles

Most people modify their ways of speaking, writing, texting, and e-mailing, and so on, according to the people with whom they are communicating. This fascinating book asks why we 'accommodate' to others in this way, and explores the various social consequences arising from it.


Academic Paper


Title: 'Mosaico' o mosaico? La genetica della lingua israeliana
Paper URL: http://www.zuckermann.org/genetica.html
Author: Ghil'ad Zuckermann
Email: click here TO access email
Homepage: http://www.zuckermann.org/
Institution: University of Adelaide
Linguistic Field: Genetic Classification
Abstract: L'ebraico fu parlato dal popolo d'Israele sin dalla conquista della Terra Promessa (circa tredicesimo secolo a.C.). Dopo un graduale declino (persino Gesú, il 'Re dei Giudei', non parlava ebraico ma aramaico), l'ebraico cessó di essere parlato nel secondo secolo d.C. Per piú di 1,700 anni l'ebraico é stato utilizzato solo a fini letterari o liturgici e, occasionalmente, come lingua franca degli ebrei della Diaspora – ma mai come lingua madre. La creazione dell'israeliano (termine con cui mi riferisco al cosiddetto 'ebraico moderno') fu proposta alla fine del diciannovesimo secolo da Elieser Ben-Iehuda ed altri per promuovere la causa sionista. L'israeliano, essendo una lingua la cui catena di parlanti madrelingua fu interrotta, si presenta al linguista come un laboratorio unico in cui saggiare diversi problemi teorici sia dell'evoluzione del linguaggio che della genetica delle lingue in generale.
Type: Individual Paper
Status: In Progress
URL: http://www.zuckermann.org/genetica.html
Add a new paper
Return to Academic Papers main page
Return to Directory of Linguists main page